Fortunato Luca Gallo : +39 3801970988 | [email protected]

Seguimi su Instagram | Seguimi su Facebook

Fortunato Luca Gallo :
+39 3801970988 
E-mail : [email protected]

Seguimi su Instagram
Seguimi su Facebook

L'azienda non voleva pagarmi, il giorno dopo mi sono licenziato e ha perso 40 milioni di dollari..

mi sono licenziato e l'azienda ha perso 40 milioni di dollari   Nota bene :
Questo articolo è stato tradotto dall’inglese da Fonte : Reddit

Ho preso un lavoro IT lavorando per una fabbrica nel sud degli Stati Uniti.
Questa era una piccola città agricola di circa 3.000 persone in cui le persone IT non esistevano, infatti vivevo a più di 2 ore di distanza da questa città quando ho preso il lavoro e mi sono trasferito in quella città. ( un’informazione importante per il futuro. )

Quando ho preso il lavoro, era una posizione a contratto per 29.000 dollari all’anno e l’intenzione era quella di assumermi a tempo pieno direttamente per l’azienda entro un anno.
Il mio collega era a tempo pieno e guadagnava 93.000 dollari all’anno.
Per circa 3 anni siamo stati solo noi 2 IT a supportare 2 fabbriche.
Poi all’improvviso ci hanno dato una terza location da supportare e in questo momento sono stato assunto a tempo pieno con l’azienda per un salario di 31.000 dollari all’anno … il mio collega guadagnava ancora oltre i 90.000 dollari.

Intorno allo stesso periodo di aumento del carico di lavoro + assunzione a tempo pieno, il mio capo è andato in pensione, il mio collega è stato promosso a direttore regionale ed è diventato il mio nuovo capo, lasciandomi come unico IT a supportare 3 fabbriche.

Ho lavorato in media 16 ore al giorno 7 giorni a settimana per oltre un anno.
Ho lavorato letteralmente ogni singolo fine settimana, ogni vacanza (ringraziamento, Natale, Capodanno, 4 luglio … ogni … singola … vacanza), ogni anniversario, ogni compleanno mio, di mia moglie e dei miei figli…
Sono rimasto in servizio 24/7 per 3 diverse posizioni da solo per oltre un anno.
Non c’erano bonus a meno che non si fosse Manager.

Questa situazione è durata poco più di un anno e ho detto al mio capo che avevo bisogno che il mio stipendio fosse equo a quello suo vecchio prima che lo promuovessero (90.000 dollari all’anno), altrimenti me ne sarei andato.

Mi sembrava giusto considerando che guadagnavo 1/3 del suo vecchio stipendio e avevo 3 volte il carico del lavoro che lui aveva.
Abbiamo discusso del mia aumento di stipendio diverse volte nel corso di un mese e alla fine lui mi ha risposto con un aumento stipendiale di 800 dollari all’anno … un aumento stipendiale di 66 dollari al mese escluse tasse.
Ha detto che era il massimo che l’azienda poteva permettersi.
Questa era un’azienda multinazionale con una presenza in oltre 20 paesi e guadagni di profitto di circa 4 miliardi l’anno.

3 mesi prima, avevo trovato un altro lavoro che mi offriva il doppio dello stipendio che percepivo, così ho presentato le mie dimissioni con 2 settimane di preavviso e il mio capo e l’HR sono impazziti perché non trovavano IT in questa piccola comunità agricola e ci son voluti 6 mesi solo per trovarmi quando mi hanno assunto.
Quindi iniziano a fare ogni singola cosa che possono per rendere il mio lavoro e la mia vita personale il più miserabile possibile nelle ultime 2 settimane, compreso scrivere che ero un dipendente scontento perché avevo presentato le mie 2 settimane di preavviso.
Questo era ” a right to work state ” uno stato di lavoro a diritto che significa che i lavoratori hanno diritti limitati e non esistono sindacati.

Il modo in cui questi sistemi IT erano configurati richiedevano un uptime del 100%, se una stampante, una postazione di lavoro o uno switch di rete veniva spento per più di 90 minuti … l’azienda perdeva 218.000 dollari al MINUTO fino a quando la connettività non veniva ripristinata.

Nel mio ultimo giorno di lavoro il mio capo era in Costa Rica con la sua nuova fidanzata e uno dei 3 siti aveva un problema.
In quel momento non c’era nessun IT all’interno dell’azienda tranne me e il mio responsabile che non aveva alcun modo di risolvere il problema e io avevo appena consegnato telefono e computer aziendali 12 ore prima.
Il mio telefono personale, la posta elettronica e i messaggi dei social erano inondati da messaggi di tutti che cercavano di farmi tornare nel mio vecchio ufficio, prendere il mio vecchio computer, telefono dell’azienda e accedere per risolvere il problema GRATUITAMENTE alle 2 del mattino anche se tecnicamente non lavoravo più per l’azienda perché nessuno riusciva a contattare il mio capo in Costa Rica.

Tempistica incredibilmente sfortunata per il mio ex datore di lavoro.
Ho passato ore seduto sveglio a letto a guardare il mio telefono / email esplodere nel mezzo della notte e non credo di aver mai riso così forte in vita mia.
È stato il karma più glorioso che avrei mai potuto chiedere e anche praticamente istantaneo, il che è raro.

TLDR~ ( “too long; didn’t read” ) Il mio capo/azienda non voleva darmi uno stipendio equo e questo gli è costato circa 40 milioni di dollari quando il sistema è crashato proprio la notte in cui ho lasciato l’azienda.

Questo articolo è stato tradotto da fonte : https://www.reddit.com/r/antiwork/duplicates/t3qrxe/company_didnt_want_to_pay_me_a_fair_wage_and_the/

Per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mio settore, seguimi anche su Instagram @fortunato.studios , dove condivido costantemente articoli, studi curiosità del mondo del Business e dell’Imprenditoria.

Tradotto da Fortunato Luca Gallo
Chi Sono :
💡 Web Designer & Imprenditore
🚀 Fondatore della Strategia di marketing ” The Creative Studio ”
🌱 Parlo di Business, mindset e crescita
👇 Link utili:
LinkTree :
https://linktr.ee/fortunato_luke
Instagram
: @fortunato.studios
LinkedIn : Fortunato Luca Gallo